Agriturismo > Agriturismo Sicilia > Provincia Enna


Informazioni e storia di Enna

La provincia di Enna si trova esattamente al centro della Sicilia, e non è lambita dal mare. è ovvio che gli interessi turistici di questa provincia sono altri, ma di non minor importanza.
Molto importante per il tessuto culturale, grazie alla quarta università regionale, il territorio provinciale vanta un'offerta che parte dal turismo naturalistico a quello sportivo e del tempo libero.

La morfologia del paesaggio è caratterizzata prevalentemente da un aspetto collinare, mentre le principali appendici montuose sono i monti Erei ed i Nebrodi.

Sebbene di origini recenti (1926), la provincia di Enna presenta già nel Neolitico un'area di insediamento, vicino al lago di Pergusa. Nella necropoli della Grotta della Guardiola sono presenti le tracce di questi primitivi insediamenti. Successivamente fu la popolazione dei Sicani a stabilirsi qui, perché incalzata dalla popolazione dei Siculi. Ma é sotto gli Elleni che la zona aumentò di importanza, sotto l'influenza di Siracusa, tanto da battere addirittura una propria moneta.
Altre città che crebbero per importanza furono Morgantina e Centuripe. Enna divenne poi baluardo contro le offensive arabe con i Bizantini, divenendo Castrum Hennae. Conquistata dagli arabi non smise di accrescere d'importanza. Fu ceduta poi ai Normanni, ed infine agli Svevi con il nome di Castrogiovanni. Sia con gli uni che con gli ultimi, il territorio ennese crebbe e si fondarono nuove cittadine come Piazza Armerina, fu ricostruito anche il castello Lombardia, fino alla dominazione spagnola e dei Borbone, che la fecero arretrare.


Agriturismo Baglio San Pietro Nicosia (Agriturismo Enna)

Alle porte di Nicosia (780m s.l.m.), tra campi a coltivazione biologica, immerso in un bosco di querce e noccioli dove uccelli, istrici e conigli vivono indisturbati, nell'omonima contrada, sorge ...

Torna alla pagina
Agriturismo Sicilia

Torna alla Home