Agriturismi in Piemonte Agriturismo > Agriturismo Piemonte

Agriturismo Piemonte

Ricerca l'agriturismo o b&b per il tuo soggiorno in Piemonte in base alle Province e al territorio regionale delle Langhe, del Monferrato.

Cartina Regione Piemonte
Strutture consigliate in Regione

Agriturismo Ca Villa Club Gabiano Monferrato (Alessandria)

Il Club, che sorge sulla struttura di un antico casale circondato da ampi spazi verdi, offre ai suoi ospiti 10 deliziose camere con bagno, tranquille e curate nel loro arredamento, per rendere il soggiorno ancora più piacevole ed esclusivo. Nel ...

Locanda San Giorgio Neviglie (Cuneo)

Situato a 480 metri di altitudine, l'agriturismo locanda San Giorgio offre ai suoi ospiti, una suggestiva cornice collinare, in un oasi di tranquillità . Le camere ampie e confortevole, sono arredate con gusto e sobria eleganza, per offrire ai propri ...

Agriturismo La Corte Calamandrana (Asti)

L'agriturismo La Corte è inserito in un corpo aziendale di 7 ettari di vigneto. Le proprietà della famiglia Cusmano, nelle quali lavorano 12 persone, comprendono altre tre aziende ...

Elenco completo agriturismi

Piemonte

Il Piemonte è una regione del nord Italia. Fisicamente presenta un territorio occupato dalle montagne per oltre il 40%, il restante equamente distribuito tra collina e pianura. I monti sono il vero confine della regione, sia a sud, ovest che a nord. Tante le vette oltre i 4000 metri di altitudine come il Monte Rosa ed il Gran Paradiso. Il clima è di tipo continentale, con intense escursioni termiche annue e giornaliere. Il Piemonte è la regione delle cime straordinarie, delle valli immense, dove le Alpi nascondono graziosi borghi incastonati in paesaggi naturali dove il soggiorno è ideale per il relax ed il benessere della propria famiglia. Tanti i contesti paesaggistici, come le Langhe, il Monferrato, l'Astigiano, mete storiche del turismo piemontese, dove soggiornare in agriturismo!

Durante la stagione estiva le località montane sono l'ideale per esplorare la natura circostante, per trascorrere giornate a contatto con ambienti naturali ancora intatti. Tanti i percorsi e le escursioni che si contano nelle valli piemontesi, un vero paradiso naturale per gli amanti del trekking! Durante l'inverno esse si trasformano il luoghi di partenza per raggiungere gli immensi comprensori sciistici piemontesi.
Ma il Piemonte è anche testimonianze artistiche ed architettoniche meravigliose, collezioni di opere d'arte, castelli e borghi fortificati, tutte cose che unite alla gastronomia locale rappresentano l'enorme offerta turistica di questa regione!
La Barbera, il Barbaresco, il Barolo, il Dolcetto sono invece le eccellenze enologiche della regione Piemonte, a completare la ricca offerta turistica di questo territorio.

Storicamente il Piemonte fu territorio di insediamenti di popolazioni gallo-liguri, e conobbe l'arrivo dei romani tra il II e I sec. a.c. La regione fu inizialmente oggetto di contesa da parte degli Eruli di Odoacre nel 462, Burgundi ed Ostrogoti con Teodorico nel 493, per poi finire in mano Bizantina verso il 553 e Longobarda, successivamente, nel 568.
Nel 773 venne poi il momento dell'occupazione da parte di Carlo Magno, con la divisione del territorio in contee, ma dovette subire le invasioni ungare e saracene. Sotto i marchesati di Torino, Ivrea e del Monferrato dovette affrontare l'espansione di Casa Savoia, dapprima con Oddone I, 1060, poi Amedeo VIII, Emanuele Filiberto e Carlo III. Occupato dai francesi fino al 1814, tornò sotto Casa Savoia per divenire monarchia costituzionale, per poi porsi a capo dell'unificazione italiana.