Agriturismo > Agriturismo Emilia Romagna > Provincia Modena


Ospitalità, terriotorio e dimore storiche a Modena

Il territorio della provincia di Modena è un'area ricca di storia, arte e paesaggi naturali affascinanti.
Tra le prime popolazioni che la abitarono, le testimonianze segnalano la presenza in epoca pre-romana dei Galli Boi e dei Liguri. Storicamente la provincia si riconosce nel passato del Ducato di Modena e Reggio del XIII secolo. La famiglia degli Estensi, i duchi, ha segnato la storia ed il territorio di questa provincia. Tante le tracce lasciate a noi, come i palazzi ducali di Modena e Pavullo, nel territorio circostante il capoluogo.
Geograficamente presenta una distribuzione equa tra pianura, colllina e montagna, annoverando nel monte Cimone (2165 mt.) la sua vetta appenninica più alta.

Scoprire questo territorio vuol dire fare un tuffo in un territorio in grado di offrire bellezze artistiche e monumentali, gallerie d'arte, percorsi sportivi e naturalistici, gastronomia e "motori".
Tutto il territorio è un insieme di dimore storiche e castelli o fortilizi, presenti sia a Modena, Sassuolo, Carpi, Castelfranco Emilia, Pavullo nel Frignano ed altri borghi ancora, nonché di occasioni per ammirare una montagna appenninica ancora immersa nel verde delle foreste.

L'ospitalità di questa terra è pari a quella delle vicine province emiliane, con una ricettività diversificata dagli alberghi alle residenze, dagli agriturismi o bed&breakfast a campeggi e ostelli.


Agriturismo La Baccelliera Modena (Agriturismo Modena)



Torna alla pagina
Agriturismo Emilia Romagna

Torna alla Home